NO A SALVINI!

A Muso Duro, Comunicati Stampa, Ferrara in comune

NO A MATTEO SALVINI!

24 Gen , 2020  

Questa non è politica!
Questo è squadrismo politico e preludio alla giustizia fai da te della peggior specie!
Il fatto grave è che a sfruttare e a mettere in campo questo tipo di atteggiamenti che dimostrano ignoranza sui minimi culturali democratici e di gestione della giustizia e della privacy sia uno che ha persino fatto il Ministro degli Interni.
Userò, obtorto collo e per i meriti di Salvini e dei suoi servi, la possibilità che mi offre il VOTO DISGIUNTO in Emilia Romagna (in Calabria NO VOTO DISGIUNTO) per votare Bonaccini come candidato e opterò per la lista del M5S.

“Prima o poi arriva il momento in cui bisogna prendere una posizione che non è
né sicura, né convincente, né popolare, ma bisogna prenderla perché è giusta” 

per cui invito i pochi lettori di questo sito web a prendere in seria considerazione la possibilità eccezionale di esercitare nell’urna l’espressione di un voto utile affinché non abbia a prevalere un gruppo politico il cui leader si rende responsabile di veri e propri atti di squadrismo politico e di gogna mediatica come quelli messi in atto da Matteo Salvini! 
Una evidente aggravante a questi comportamenti da irresponsabili è che questo signore sia anche stato Ministro degli Interni del nostro paese!


REGIONALI 2020 – COME SI VOTA!


al minuto 10 e 50″

NO A MATTEO SALVINI!
NO ALLA GIUSTIZIA FAI DA TE!

“I proprietari si rivolgono a un legale”

“Il danno, però, ormai è fatto. Tanto più che il negozio è stato messo alla gogna in una fase particolarmente delicata: sempre Giornalettismo riporta che i proprietari si trovano in una fase di compravendita. Che di sicuro, considerata la cattiva pubblicità resa dalla diretta video di Salvini, sarà ancora più complicata, con il rischio di influenzare negativamente eventuali acquirenti. Il timore di un danno per i proprietari è quindi concreto. Soprattutto in questa fase di compravendita. Motivo per cui i proprietari dell’esercizio modenese hanno deciso di rivolgersi a un legale.”

continua su: fanpage.it

, ,

By  



0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
0
Would love your thoughts, please comment.x
Vai alla barra degli strumenti